08 agosto 2018

'Non solo Ronaldo', calcio europeo giovanile con la Coppa Quarenghi

C’è l’aria frizzante delle grandi occasioni, per un appuntamento che si rinnova unendo prestigio e sana attività agonistica. Prende il via giovedì 23 agosto a San Pellegrino Terme la dodicesima edizione della Coppa Angelo Quarenghi, torneo internazionale di calcio giovanile riservato alla categoria under 14.

Fonte: La Voce delle Valli

C’è l’aria frizzante delle grandi occasioni, per un appuntamento che si rinnova unendo prestigio e sana attività agonistica. Prende il via giovedì 23 agosto a San Pellegrino Terme la dodicesima edizione della Coppa Angelo Quarenghi, torneo internazionale di calcio giovanile riservato alla categoria under 14

Il Comitato presieduto da Gianpietro Salvi (definito con azzeccata ironia “il neurologo con la testa nel pallone”) ha allestito ancora una volta un cartellone di grande richiamo, destinato a suscitare l’attenzione degli sportivi locali, ma anche l’interesse di osservatori e tecnici, dato che sui campi di San Pellegrino e San Giovanni Bianco ci saranno le promesse delle maggiori formazioni nazionali ed europee. “Non solo Ronaldo” verrebbe da dire, considerando soprattutto che talenti e futuri campioni vengono valutati in età sempre più precoce.

Sedici le squadre al via, suddivise in quattro giorni che con partite di sola andata determineranno le griglie di semifinali e finali. Nel girone A il Milan (detentore della Coppa) affronterà l’Hellas Verona, gli svizzeri del Lugano e la Virtus Bergamo, avversaria nell’incontro inaugurale di giovedì 23 agosto alle 21 al comunale di San Pellegrino. Nel girone B la Juventus sarà in lizza con CremoneseTottenham (una riedizione dello scontro dello scorso anno in Champions League) e Rappresentativa Valle Brembana (composta da giocatori di cinque società brembane: San Pellegrino, San Giovanni Bianco, Zognese, Valle Serina e Fratelli Calvi). Nel girone C l’Inter (che vanta il maggior numero di vittorie nell’albo d’oro della Coppa) sarà opposta all’Albinoleffe, ai russi del Krasnodar ed alla Falco Albino Rappresentativa Valle Seriana, quest’ultima formata da atleti di ben otto società (Oratorio Clusone, Accademia Val Seriana, Vertovese, AlbinoGandino, Falco Albino, Polisportiva Vall’Alta, Selvino e La Torre. Nel girone D sarà invece l’Atalanta a tentare la rincorsa al titolo (fu proprio la Dea a vincere la prima edizione della Coppa Quarenghi nel 2008), contrastata dal Torino, dai finlandesi dell’Helsinki e dal Renate.

La Coppa Angelo Quarenghi ricorda l’indimenticato dott. Angiolino, anima dell’omonima Clinicaancor oggi guidata dalla famiglia. A San Pellegrino fu grande appassionato di sport e sindaco. E’ da tutti ricordato come il medico della Grande Inter guidata da Helenio Herrera, che arrivò per il primo ritiro estivo a San Pellegrino nel 1960, guidata dal presidente Angelo Moratti. Il legame si rafforzò proprio grazie al dott. Angiolino che dopo aver curato il figlio di Herrera per la frattura di un braccio, entrò a far parte dello staff medico neroazzurro per oltre diciassette anni.

La cerimonia inaugurale della Coppa Quarenghi 2018 prevede giovedì 23 agosto alle 19.30 la sfilata delle squadre dal centro di San Pellegrino allo stadio oltre Brembo, dove alle 21 si disputerà la partita inaugurale. Venerdì 24 agosto dalle 9 sino a sera partite di qualificazione fra San Pellegrino e San Giovanni Bianco. Sabato 25 agosto programma pomeridiano (dalle 14.30) in entrambi i campi di gara per determinare le vincitrici di girone, che potranno disputare le semifinali incrociate domenica 26 agosto (ore 9.30 e 11) a San Pellegrino. Nel corso della giornata partite mattutine a San Giovanni Bianco per le posizioni dal nono al sedicesimo posto e pomeriggio a San Pellegrino per i piazzamenti di rilievo. Alle 16 finale per il terzo e quarto posto ed alle 17.15 la finalissima. In programma anche, giovedì 23 agosto fra San Pellegrino e San Giovanni Bianco, un esangolare femminile patrocinato dalla lega Nazionale Dilettanti  (giovedì 23 agosto alle 9) con Atalanta, Milan, Verona, Juventus, Inter e Brescia.

Nel corso dei quattro giorni di gare sono attesi ospiti e autorità del mondo calcistico, che già avevano tenuto a battesimo l’edizione 2018 della Coppa lo scorso 19 maggio al Casinò di San Pellegrino Terme. In quell’occasione il premio “Angiolino Quarenghi Uomo di Sport” era andato al presidente atalantino Antonio Percassi. Fra gli ospiti Carla Mondonico, moglie dell’indimenticato mister. Al mitico Emliano sarà dedicata la Dream Cup che sabato 25 agosto alle 10 vedrà in campo anche la Nazionale Italiana Amputati.

Altre Pagine

08 ottobre 2018

La Delegazione Figc/LND di Bergamo indice ed organizza in collaborazione con il Comitato Coppa Quarenghi di San Pellegrino Terme (BG), che tanto hanno avuto modo di conoscere ed apprezzare Mondonico come uomo, giocatore e allenatore, volendo mantenere vivo il ricordo e proporlo alle nuove generazione come esempio da seguire, un torneo denominato “Memorial Emiliano Mondonico”.

 
01 ottobre 2018

La dodicesima edizione del torneo giovanile internazionale Coppa Quarenghi alla memoria dell'indimeticato Angelo Quarenghi è stata anche l'occasione per ricordare un altro grandissimo nel nostro calcio orobico: Emiliano Mondonico

 
30 agosto 2018

Speciale della 12^edizione del Torneo Internazionale dedicato ai Giovanissimi Under14 “Coppa Angelo Quarenghi”

 
Comitato Coppa Quarenghi S.R.L.S.D.
Via Mazzini, 1
Zogno
24019
P.iva: 03577650165
Cf: 94021150167