18 settembre 2020

Premio Medico Sportivo a Mario Ireneo Sturla

Assegnato il premio Angiolino Quarenghi al medico Mario Ireneo Sturla, un'autorità assoluta nel campo della medicina sportiva, da decenni collabora con il mondo del ciclismo e del pugilato, ed è stato al fianco di numerosi sportivi.

Venerdì 18 settembre, nell'elegante cornice del ristorante Bigio a San Pellegrino Terme, alla presenza di grandissimi campioni dello sport, è stato assegnato il premio Angiolino Quarenghi al medico Mario Ireneo Sturla, un'autorità assoluta nel campo della medicina sportiva: laureato con lode, insegna all’Università di Pavia. Da decenni collabora con il mondo del ciclismo e del pugilato, ed è stato al fianco di numerosi sportivi, fra cui Stefania Bianchini, ex campionessa mondiale dei pesi mosca nella versione WBC, presente alla serata.

Il premio è una scultura dell'artista Elia Ajolfi, da tempo scomparso, uno dei grandi scultori del Novecento italiano, originario di Bergamo e famoso in tutto il mondo. 

Altre Pagine

 
23 settembre 2020

Il Premio Quarenghi al Medico Sportivo, quest'anno consegnato a Mario Ireneo Sturla - punto di riferimento di boxe e ciclismo -, ha destato persino l'attenzione di Mauricio Sulaiman.

 
17 settembre 2020

Il presidente Gianpietro Salvi: “Il Premio Angelo Quarenghi è unico al mondo e vuole premiare il Medico Sportivo di fama internazionale che più si è distinto grazie al suo impegno ”. Alla serata di premiazione presenti grandi nomi dello sport: dai ciclisti Bugno, Gotti e Berzin ai pugili Bianchini,

 
Comitato Coppa Quarenghi S.R.L.S.D.
Via Mazzini, 1
Zogno
24019
P.iva: 03577650165
Cf: 94021150167